@treminuti > Salute e benessere > I richiami alimentari del 2019 > Zorbas – Tzatziki Zorbas, richiamo per salsa greca a causa di allergeni non dichiarati

Zorbas – Tzatziki Zorbas, richiamo per salsa greca a causa di allergeni non dichiarati

Latte, uova e frumento non dichiarati in etichetta della salsa tipica greca Tzatziki Zorbas per un errore di etichettatura. Massima attenzione per i consumatori allergici

Sono diversi gli allergeni non dichiarati in etichetta per la tipica salsa greca Tzatziki Zorbas marchio Zorbas. Si tratta di latte, uova e frumento. In realtà c’è stato un errore nell’etichettatura che ha portato a commercializzare il prodotto che, rispetto la normativa sugli allergeni, risulta non conforme. In sostanza, nella filera di produzione è stata usata un’etichetta relativa a un altro alimento.

Per tali motivi, la Tzatziki Zorbas marchio Zorbas 13/03/2019 è stata richiamata con nota del ministero della salute del con la motivazione: “allergeni non dichiarati in etichetta”. L’errore nell’etichettatura può mettere a rischio la salute dei consumatori allergici agli elementi omessi sulla confezione dell’alimento.

Diversi i supermercati coinvolti nella vendita del prodotto: Auchan, Carrefour, Coop e Simply. Ai consumatori che acquistano nei suddetti punti vendita è rivolta la raccomandazione di prestare maggior attenzione all’acquisto della salsa oggetto del richiamo.

Il prodotto richiamato è la salsa greca tzatziki Zorbas marchio Zorbas, lotto di produzione 180219 e scadenza 4 maggio 2019. Venduto in vaschette di plastica da 200 gr è stato importato dalla Manuzzi Import Export srl. L’azienda di produzione è la Karditsa avente gli stabilimenti in Grecia.

I consumatori allergici al latte, al frumento e alle uova devono prestare la massima attenzione al consumo della salsa segnalata mente le persone non allergiche non corrono rischi per la salute. L’importatore ha disposto il numero di telefono 0547 631444 e la mail quality@manuzzi.it. a disposizione dei consumatori per ogni informazione