@treminuti > Storia > commissione parlamentare P2

Categoria «commissione parlamentare P2»

La loggia P2, Licio Gelli e il golpe Borghese

Nella relazione di minoranza della commissione P2 dell’onorevole Giorgio Pisanò, al capitolo ottavo il deputato trae le conclusioni su una vicenda storica italiana inquietante. Si tratta del tentativo di colpo di stato tentato da Junio Valerio Borghese. L’episodio è inquadrato nel contesto dei legami della loggia Propaganda 2 di Licio Gelli con l’eversione nera. La …

Gelli e la loggia P2: Il piano di rinascita democratica ed il principio del controllo

Gelli e la loggia P2: Il piano di rinascita democratica ed il principio del controllo

Nella relazione finale della commissione P2 un’intera sezione viene dedicata al Piano di rinascita democratica contenente i principi del controllo della nazione. Controllare vuol dire tirare le fila, forse è per questo che Gelli fu soprannominato “il burattinaio”. L’analisi prospettata, molto concreta e avvalorata da diverse considerazioni probatorie, si basa sulla disamina dei due documenti …

Il memorandum sulla situazione politica in Italia di Licio Gelli: il testo completo

La visione di Licio Gelli agli atti della commissione P2 sulla condizione politica Italiana nel suo “memorandum” personale Il memorandum sulla situazione politica in Italia è un documento molto particolare che rende l’idea di come Licio Gelli interpretava la condizione politica, italiana. Il memorandum, insieme al Piano di rinascita democratica, venne sequestrato a Maria Grazia …

Licio Gelli, la P2 e i rapporti con la Pubblica Amministrazione

Licio Gelli, la P2 e i rapporti con la Pubblica Amministrazione

Il venerabile maestro Licio Gelli, annoverava tra gli affiliati alla loggia P2 quattrocentoventidue appartenenti alla Pubblica Amministrazione. Ministeri, Enti, partecipate dello Stato e istituti di previdenza; difficile trovare un’istituzione pubblica che non avesse subito l’infiltrazione pidduista. Naturalmente, controllare dall’interno l’azione amministrativa era una tattica per raggiungere gli obiettivi della visione Statalista di Gelli, che concepiva …

La loggia P2 come associazione politica

La loggia P2 come associazione politica

Tina Anselmi e gli altri componenti della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla loggia P2 non potevano fare a meno di dare una connotazione alla comunanza pidduista. La loggia P2 come associazione politica, finanziaria, lobbistica o cosa poteva rappresentare? Per dirimere tale questione, hanno vagliato l’enorme mole di documentazione reperita nella fase delle indagini e analizzato il …

I rapporti tra Loggia P2 e magistratura, dalla relazione finale della commissione

I rapporti tra Loggia P2 e magistratura

Nella relazione finale della Commissione che indagò sul caso pidduista, Tina Anselmi dedica un intera sezione sui  rapporti tra loggia P2 e magistratura. D’altra parte, nella visione statalista di Gelli documentata nel suo piano di rinascita democratica, il ruolo della magistratura viene stravolto rispetto gli attuali attribbuzioni e competenze. La visione di Gelli è improntata …

Licio Gelli, la P2 e i collegamenti con l’eversione nera

commissione p2 eversione nera

Gli intrecci tra il venerabile maestro Licio Gelli e le organizzazioni eversive di estrema destra. Dalla relazione finale della Commissione P2 Capitolo III sezione II: i collegamenti con l’eversione nera. Un intera e sostanziosa sezione della relazione finale della commissione P2 è dedicata ai contatti eversivi intrattenuti da Licio Gelli con le organizzazioni eversive di …

Commissione P2: relazione conclusiva di Tina Anselmi

Commissione P2: relazione conclusiva di Tina Anselmi

“La Commissione ha deliberato nella seduta del 6 giugno di affidare al Presidente, onorevole Tina Anselmi, l’incarico di stendere la relazione conclusiva dei propri lavori. Al presente volume seguiranno, secondo la delibera presa dalla Commissione nella seduta finale del 10 luglio, i volumi contenenti le relazioni di minoranza preannunciate dai Commissari Bastianini, Chinami, Matteoli, Pisano, …

Roberto Calvi: tanti miliardi venuti dal nulla

Roberto Calvi: tanti miliardi venuti dal nulla

Tanti miliardi venuti dal nulla: così il componente della commissione P2 Giorgio Pisanò titolò il suo resoconto su Calvi, complice insieme al tandem Sindona – Marcinkus per accumulare denaro   Nel secondo capitolo della relazione di minoranza redatta da Giorgio Pisanò  si parla di Roberto Calvi, la cui vicenda personale termina, come è noto, sotto …