Categoria «Medicina»

Cos’è l’apnea notturna e disturbi respiratori del sonno: diagnosi e cura

Ci si sveglia frequentemente la notte con un senso di soffocamento avendo la cavita orale arida, la gola secca e un lieve mal di testa. Da questi sintomi già si intuisce cos’è l’apnea notturna e disturbi respiratori del sonno. In quest’ultimo termine è compreso anche il russamento o russare. Il termine scientifico per definire l’apnea …

I tipi di mal di testa

Tipi di mal di testa

La cefalee è tra le patologie più diffuse al mondo. La classificazione dei vari tipi di mal di testa codificati dalla medicina. Il mal di testa è una patologia estremamente diffusa e può essere invalidante. Si calcola che colpisce il 12% degli adulti in tutto il mondo, con una prevalenza tre volte maggiore nelle donne. …

Le cause del mal di testa secondo l’Istituto Superiore di Sanità

Le cause del mal di testa secondo l’Istituto Superiore di Sanità

Le 10 cause più frequenti dell’emicrania secondo l’Istituto Superiore di Sanità. Come evitare i fastidiosi mal di testa attraverso la prevenzione Secondo l’Istituto Superiore della Sanità, in Italia sette milioni di persone soffrono di emicrania. Le cause del mal di testa possono essere diverse. Pertanto, in maniera diversa tale patologia va affrontata per far cessare …

Il buco nero nella mente dei criminali

Secondo una ricerca del medico tedesco Gerhard Roth, alla base dei comportamenti criminali c’è un deficit cerebrale, un buco nero in una specifica area del cervello. L’avvento delle neuroscienze ha fornito un forte imprinting a molte diagnosi psichiatriche o spiegazioni comportamentali che prima erano solo definite ma non dimostrate scientificamente. Anche la criminologia ha tratto benefici …

Immunoterapia specifica: cos’è e come funziona

  L’immunoterapia specifica – abbreviata in ITS – è una pratica terapeutica che funziona ed è efficace contro alcuni tipi di allergie. E’ una cura ormai consolidata che risale agli inizi del secolo scorso. Le allergie per le quali si è dimostrata idonea sono di tipo ambientale, i pollini, le riniti allergiche e anche le …

Colesterolo alto: allo studio un farmaco che lo riduce del 70%

Non più colesterolo alto grazie agli oligonucleotidi antisenso, la nuova classe di farmaci scoperta dai ricercatori e presentata al 118º congresso della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI). I dati sono molto incoraggianti, fino al 70% in meno di colesterolo e trigliceridi in eccesso. Questi i risultati che si potranno raggiungere quando il nuovo farmaco …

Donna in gravidanza: i cibi da evitare per la salute del bambino

la lista dei cibi da evitare in gravidanza

Essere in dolce attesa è un momento molto appagante per la donna che comunque è responsabile sia del proprio benessere che di quello del nascituro. Pertanto, per la donna in gravidanza ci sono dei cibi da evitare per la salute del bambino, che deve essere tutelata al massimo. Si tenga presente che la futura mamma, …

Come prevenire l’influenza 2018

come prevenire l'influenza

  Essendo una delle malattie invernali più frequenti, sapere come prevenire l’influenza è molto importante. Soprattutto se si fa parte di quelle categorie definite a rischio: anziani, bambini piccoli, persone con patologie respiratorie, ecc.. Tosse e spossatezza, febbre e dolore alle ossa sono i primi sintomi rivelatori dell’influenza. I ceppi virali cambiano  di anno in …

Caffè contro la demenza. Enzima stimolato dalla caffeina protegge il cervello

Caffè contro la demenza

Straordinaria scoperta scientifica: un enzima attivato dall’assunzione del caffè protegge il cervello dall’invecchiamento. Il caffè contro la demenza quindi, secondo lo studio condotto da diversi scienziati delle università USA e pubblicato su scientific reports. Nel dettaglio, la caffeina è risultata particolarmente idonea ad attivare un enzima cerebrale, chiamato NMNAT2, il cui compito è quello di impedire …

Influenza e vaccino: parte la campagna antinfluenzale e di prevenzione

Influenza e campagna di sensibilizzazione antinfluenzale

L’influenza è una malattia importante: parte #LaVaccinazioneNonHaEtà, la campagna di sensibilizzazione antinfluenzale e sul vaccino. Le cifre sull’incidenza e la pericolosità dell’influenza parlano chiaro: “secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, le vaccinazioni salvano 2,5 milioni di vite l’anno nel mondo, ossia 7mila al giorno, 300 all’ora, 5 al minuto. Ecco perché e’ importante informare correttamente e …