@treminuti > Salute e benessere > I richiami alimentari del 2017

Categoria «I richiami alimentari del 2017»

Naturasì: Brioches vuota e all’albicocca pericolose – ritirate dal mercato

Naturasì, Il noto brand di prodotti bio ha diramato un avviso di richiamo per due prodotti presenti nei propri scaffali. Si tratta di brioches vuota ecor 5x35g e brioches all’albicocca ecor 5x45g. Entrambe fabbricate con farina integrale macinata a pietra. Secondo il comunicato dell’azienda potrebbero contenere frammenti di plastica dura. Nel caso, il prodotto è …

Envie: crema mani dermoprotettiva a rischio allergico

Envie: crema mani dermoprotettiva a rischio allergico

Crema mani protettiva marchio Envie a rischio allergico, questa è il riepilogo dell’allerta lanciato dal RAPEX (Rapid Alert System for Non-Food Products). L’agenzia europea, il cui compito è di diramare comunicati relativi alla sicurezza dei prodotti non alimentari, con notifica A12/1852/17 del 22 dicembre 2017 ha definito il rischio per la salute serio. Si tratta …

Tranci di pesce spada scongelato con mercurio – allerta alimentare

tranci di pesce spada scongelato contaminato con istamina

L’allerta lanciato dal RASFF riguarda tranci di pesce spada scongelato contaminato con mercurio. Il rischio per la salute, secondo l’agenzia europea, è definito serio. L’allerta per il pesce spada pericoloso è stato emanato con documento n. 2017.2217 del 27 – 12 – 2017. Per il prodotto è stato disposto il richiamo dal mercato. L’origine del …

Inchiostro per tatuaggi colore giallo cancerogeno – richiamo dal mercato

inchiostro cancerogeno

Con nota del 11 dicembre 2017 il ministero della salute ha disposto il ritiro dal mercato di inchiostro per tatuaggi di colore giallo. Secondo le analisi contiene sostanze cancerogene ed è pericoloso per la salute. La stessa nota è stata trasmessa al RAPEX per i provvedimenti di diffusione in ambito comunitario. Il prodotto, rinvenuto in …

Liquido per bolle di sapone made in Cina a rischio microbiologico

Liquido per bolle di sapone made in Cina a rischio microbiologico, questa è la sintesi dell’allerta diffuso con documento A12/1789/17 del 15 dicembre 2017 dall’agenzia europea RAPEX. Si tratta di confezione di fluido da 5 litri con marca Soundsation e tipo AB5L Bubble Fluid. Se utilizzato per giocare, secondo l’agenzia europea, il rischio per la …

Pasta con oli minerali dal Kazakhstan, allerta in Europa

pasta con oli minerali

Un importante allerta alimentare proviene dal RASFF, si tratta di pasta contaminata con oli minerali. L’agenzia europea con nota n. 2017.2164 del 18 dicembre 2017 ha diramato l’avviso. Non è stato ancora definito il livello di rischio per la salute ma è stato disposto il ritiro dal mercato dell’alimento. La pasta con oli minerali prodotta …

Salmonella in Pepe nero in polvere marca “Cucina e Sapori”

pepe nero cucina e sapori con salmonella

Il ministero della Salute, con comunicato del 13 dicembre 2017, segnala di aver rilevato salmonella spp in pepe nero in polvere marca “cucina e sapori”. L’alimento è pericoloso per la salute e non va utilizzato. Per il prodotto è stato disposto il ritiro dal mercato. Il lotto contaminato è identificabile con numero EU 17823 con …

Provola marchio Fratelli Gentile con Listeria monocytogenes

provola con listeria

Formaggio provola marchio Fratelli Gentile contaminato con listeria monocytogenes è l’allerta alimentare diramato dal ministero della salute con nota del 12/12/2017. Lo stesso ministero ha dispostoil ritiro del prodotto dal mercato. Si tratta di formaggio a pasta filata di latte di mucca contaminato con il pericoloso agente patogeno. Tale circostanza lo rende rischioso per la salute. Il …

Patatine fritte marchio Trafo con residui legnosi richiamate dal mercato

Allerta alimentare diramato dal ministero per la salute italiano riguardante patatine fritte marchio Trafo contenente residui legnosi. Con documento del 11 dicembre 2017 le autorità italiane hanno disposto il ritiro dal mercato del prodotto. Al campionamento si è rilevata la presenza di stoloni. Sono frammenti di radice legnosi che se ingeriti potrebbero provocare ferite al …

Germania richiama fichi secchi italiani contaminati da micotossine

Le autorità della Germania hanno ritirato dal proprio mercato fichi secchi italiani contaminati con micotossine. Nel comunicato di richiamo diffuso dal dicastero della salute tedesco, datato 1-12-2017,  non vengono dichiarate le specifiche dell’agente tossico rilevato. Si parla genericamente di micotossine. L’agenzia per la sicurezza alimentare europea (RASFF), il 28 novembre scorso ha diffuso un’allerta alimentare …