Cerca

Da lucca comics & games i fumetti per ciechi

Dall’ormai storica rassegna toscana, lucca comics & games, in arrivo una novità: i fumetti per ciechi

Da lucca comics & games I fumetti per ciechi

Dare ai non vedenti la possibilità di leggere un fumetto. Questo è lo scopo del concorso “Feel the Comics”, promosso dal Lions Club Empoli Ferruccio Busoni con il sostegno dell’Associazione Culturale Ludicomix. L’iniziativa sarà patrocinata anche dal comune di Empoli e dall’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti.
L’idea dei fumetti per ciechi è nata all’interno di Lucca Comics & Games, la manifestazione annuale del settore dei fumetti e videogiochi. I ciechi, attraverso il tatto, hanno la possibilità di leggere in braile, oppure di ascoltare gli audiolibri. La possibilità di percepire la parte iconografica è stata finora trascurata.

L’iniziativa Feel the Comics intende colmare questo vulnus.

In arrivo i fumetti per ciechi

La possibilità tecnica di far ‘vedere’ un fumetto ai ciechi è stata già stata testata. Philipp Meyer, studente dell’università di Potsdam, ha realizzato un progetto sperimentale, chiamato Life, creando dei fumetti per ciechi e quindi accessibili alle persone non vedenti. Il sistema studiato da Philipp Meyer consiste nel creazione di piccoli cerchi percettibili al tatto fatti in modo tale da rappresentare, nella mente del non vedente, le immagini che compongono la storia a fumetti. Il tutto è corredato dalla parte in braile che racconta la storia. Altre opere iconografiche, in particolare periodici fotografici, hanno proposto diverse soluzioni al problema.

I partecipanti al concorso “Feel the Comics”, basandosi sulle soluzioni già sperimentate, dovranno realizzare un fumetto che sia fruibile anche dai ciechi.

Potranno partecipare sia agli autori professionisti che gli esordienti e sono previsti dei premi in denaro per i primi classificati.
Di sicuro, quanto verrà realizzato dai partecipanti a “Feel the Comics” sarà accolto con successo. Di fatto, la maggior parte della letteratura per i non vedenti è di natura didattica. Colmare la parte ludica e di intrattenimento è una iniziativa di estrema sensibilità verso coloro che sono in grado di percepire con il solo tatto. Tutte le informazioni riguardo “Feel the Comics” sono reperibile sul sito del concorso.