@treminuti > Costume e società > Le nuove criptomonete su cui investire nel 2019

Le nuove criptomonete su cui investire nel 2019

Dopo la bolla speculativa sui bitcoin, nel 2019 stanno affiorando nuove criptovalute promettenti su cui investire.

Molti associano alla criptomoneta la sola bitcoin, in realtà nel mondo dell’economia virtuale stanno emergendone altre. Bitcoin, di certo, è la più nota e molti sono coloro che l’hanno usata e, tuttora, la utilizzano per le loro transazioni online o per investire. Tuttavia il trading in bitcoin, considerando la bolla speculativa che ha subito tale divisa, risulta al momento insicuro e rischioso.

Eppure, soprattutto nel 2019, stanno delle emergendo delle nuove criptomonete su cui investire, da poter acquistare, utilizzare e, soprattutto per le loro caratteristiche, adatte per fare trading e guadagnare. Tale tendenza si è consolidata nel tempo con il progresso della tecnologia blockchain, la quale si è evoluta e consolidata divenendo più accessibile.

Sono emerse quindi, e si stanno affermando altre criptomonete alcune delle quali, per molti esperti e analisti del mercato, dimostrano delle alte aspettative: quindi sono nuove criptovalute promettenti, che stanno consolidandosi nel 2019, da osservare per eventuali operazioni di trading.

Naturalmente, alcune stanno superando molte aspettative altre si stanno dimostrando deludenti. Sta all’abilità di chi ha intenzione di investire tenerle sotto controllo in modo da intuire il loro andamento nel tempo. Come è noto, tale fattore, cioè la volatilità negli intervalli periodici, è una delle caratteristiche principale sulla quale riferirsi per capire l’appetibilità o l’insostenibilità di una divisa per eventuale trading.

Le nuove criptomonete su cui investire nel 2019

Come accennato, prima di pensare di investire è molto importante capire le caratteristiche di queste nuove divise virtuali che stanno prendendo piede nel 2019. In particolare, è importante il loro potenziale nel periodo prolungato, variante da valutare prima di entrare negli scambi. La giusta regola in ogni investimento è che precipitarsi risulta pericoloso.

Basti pensare ai bitcoin, la criptomoneta nota anche ai laici. Il suo andamento, in particolare nel 2017, ha avuto picchi astronomici per poi crollare fino al punto che al momento sta faticando a riemergere.

Le previsioni per il 2019 sul mercato delle criptovalute

Molti analisti e leader del mercato ritengono che il 2019 sarà l’anno che cambierà incredibilmente il generale quadro ribassista nel quale la bolla dei bitcoin ha trascinato molte nuove valute digitali. La tendenza dovrebbe essere quindi rialzista. Con queste nuove aspettative dietro le quinte è opportuno essere aggiornati sulle condizioni generali che si stanno creando in questo settore.

Naturalmente, ci sono delle regole individuali da rispettare se si ha intenzione di fare trading in criptovaluta. L’osservazione dell’andamento di una divisa virtuale in un periodo, più o meno lungo che sia, ma comunque quantificabile rispetto alle proprie tendenze speculative è una variante importante.

In brevi periodi le nuove criptovalute possono avere grafici interessanti e intriganti, oppure insignificanti. Ciò dipende dal tipo di investitore che si ritiene di essere.

Come sempre, la classifica delle criptovalute può avere varianti anomale, saltare in alto o in basso in un momento, come del resto è accaduto. Considerando tali premesse un’occhiata a ciò che sta offrendo il mercato dei soldi digitale può portare a degli spunti di riflessione per delle idee sulle nuove criptovalute su cui investire e fare trading nel 2019.

Le nuove monete digitali sulle quali investire

Di seguito, una breve panoramica sulle monete digitali che stanno emergendo sul mercato e sulle quali tenere gli occhi puntati per eventuali attività speculative.

Sull’argomento: Cinque consigli per iniziare ad utilizzare le criptovalute

Zcash (ZEC)

Anche se Zcash è giovane sul mercato sta dimostrandosi interessante. Il suo CEO Zooko Wilcox-O’Hearn sta manifestandosi lungimirante nel pianificare continue strategie di crescita e di espansione. Al momento, Zcash ha circa 21 milioni di monete nelle transazioni. Investire in Zcash è facile, si gode di un discreto livello di anonimato. Offre inoltre rapporti dettagliati e affidabili sulle transazioni che si effettuano. Molti considerano Zcash una delle migliori criptovalute su cui investire.

Dash (DASH)

Digital Dash può essere inclusa nell’elenco delle criptovalute più importanti quando si tratta di opportunità di investimento. Sebbene sia stata creata nel 2015, la sua capitalizzazione di mercato ha toccato più di 2 miliardi di dollari. In poco tempo ha gestito operazioni per centinaia di milioni di dollari al giorno guadagnandosi la fama di una criptomoneta affidabile.

Neo (NEO)

Parlando di blockchain e innovazione due sono le persone cardine da tenere in mente: Vitalik Buterin e Da Hongei. Il primo è il creatore di Ethereum insieme all’altro che è il creatore della nuova moneta NEO. La tecnologia NEO è sostenuta da una struttura Delegated Byzantine Fault Tolerant che aggiunge sofisticazione al sistema.

Molti considerano le caratteristiche tecnologiche di NEO come una dimostrazione di garanzia che rende tale divisa una delle migliori su criptovalute da valutare per fare trading. L’aspettativa è che dia buoni risultati nel 2019.

Tron (TRX)

Nonostante il suo aumento occasionale, Tron attira sempre più investitori perché la maggior parte di costoro sta realizzando i propri obiettivi anche per i mesi a venire. Comprare quando è basso il Santo Graal nella bibbia della criptovaluta. Lanciato da Justin Sun, Tron è ambientato su una piattaforma decentralizzata che garantisce  transazioni veloci e sicure, ideali per investire.

Il successo di TRX  è che promuovere e supporta l’industria dell’intrattenimento che consente a tutti gli utenti di caricare e scaricare vari tipi di media senza l’intervento di terze parti come Google Play Store e altri intermediari. Di certo è una valuta da considerare per chi intende fare trading.

Nem (NEM)

La forza di Nem risiede nella velocità della transazioni in questa criptovaluta che, sotto questo aspetto, la rende ideale per chi gioca in velocità. Le operazioni in NEM richiedono circa 6 secondi per essere visualizzate e 20 secondi per la conferma. Un altro vantaggio sono le commissioni estremamente basse. Una criptomoneta da tenere sotto osservazione soprattutto per scambi brevi e rapidi.

Binance coin (BNB)

Binance coin non è solo un simbolo di solidità ma anche una criptovaluta, la BNB. Questa moneta digitale ha un’elevata liquidità e detiene il numero maggiore di attività nel trading in criptovaluta. La BNB offre buone prospettive anche nel medio e  lungo termine poiché aumenta costantemente anche in periodi di turbolenza.