@treminuti > Salute e benessere > I richiami alimentari del 2019 > I richiami alimentari del mese di agosto 2019

I richiami alimentari del mese di agosto 2019

 

Il ministero della salute, in accordo con i produttori, ha disposto una serie di richiami alimentari nel mese di agosto 2019. Riguardano alimenti introdotti nel mercato risultati, a diverso titolo, a rischio per la salute dei consumatori.

Di seguito vengono forniti gli estremi dei prodotti richiamati:

In tutti i prodotti dell’azienda NARDONE PRODUZIONE DOLCIARIE è stata riscontrata la presenza di latte scremato in polvere senza che lo stesso fosse dichiarato in etichetta. Ciò ha indotto le autorità sanitarie al ritiro dei prodotti sopraelencati per tutelare la salute dei consumatori allergici.

Seguono gli altri richiami dell’agosto 2019:

Per una migliore comprensione dei richiami descritti, quando si decretano per “rischio fisico” vuol dire che all’interno dell’alimento possono essere rinvenuti corpi estranei. Per “rischio microbiologico” il pericolo per la salute dei consumatori proviene dalla presenza di agenti batterici o virali (salmonella, listeria ecc. ecc..).

La presenza di allergeni indica la mancata dichiarazione in etichetta di qualche elemento commestibile classificato come particolarmente allergico.