@treminuti > Salute e benessere > Varie salute e benessere > Cos’è la dieta Dukan e come funziona: dimagrire in 4 fasi

Cos’è la dieta Dukan e come funziona: dimagrire in 4 fasi

Attraverso un regime alimentare composto da 100 alimenti la dieta Dukan permette di perdere peso in 4 fasi e dettando i tempi.

Cos’è la dieta Dukan e come funziona: dimagrire in 4 fasi
Cos’è la dieta Dukan e come funziona: dimagrire in 4 fasi

 

Kate Middleton ha seguito questo regime alimentare per prepararsi alle nozze con il principe William. Anche altre celebrities hanno dichiarato di seguire questo metodo dimagrante, come l’attrice e cantante Jennifer Lopez e la modella brasiliana Gisele Bündchen. Al di là dei gossip, molti hanno cominciato a chiedersi cos’è la dieta Dukan e come funziona.

Il reale cruccio di coloro che vogliono dimagrare è il timore di fare troppi sacrifici, tant’è che il vige il detto che una dieta è facile iniziarla ma difficile continuarla. Inoltre, tutti vogliono perdere peso in poco tempo, o per lo meno in un tempo stabilito. Questi e ciò che permette il metodo Dukan, che consente di dettare i tempi dello snellimento i quali, in ogni caso, sono relativi al peso che si vuole perdere.

Potrebbe interessarti: Integratori termogenici: cosa sono e come funzionano

Dieta Dukan, il funzionamento

Una volta stabilito il peso ideale, la dieta Dukan funziona in 4 fasi, nelle prime due si perdono chili mentre negli ultimi step ci si stabilizza, abituando l’organismo ai nuovi principi nutritivi, In particolare, l’ultima fase consente di riequilibrarsi con  un regime alimentare tradizionale ma sano. Ecco, in parole semplici, cos’è la dieta Dukan.

Di sicuro, in termini di perdita di peso, il metodo Dukan funziona anche se molti sono i suoi detrattori, che lo considerano eccessivamente aggressivo per l’organismo. Si basa, infatti, sull’introduzione di 100 alimenti, 72 iperproteici e 28 vegetali, da mangiare in maniera controllata rispetto al peso da perdere. Questo avviene nelle quattro fasi in cui si divide la dieta.

Le quattro fasi della dieta Dukan

Attacco, crociera, consolidamento e mantenimento. Questi sono i nomi delle quattro fasi della dieta Dukan. Vengono intraprese nell’ordine designato.

L’attacco introduce un rapido snellimento attraverso uno schema a base di 72 alimenti molto proteici.

La crociera è la fase dell’introduzione delle 28 verdure e della stabilizzazione del peso ideale.

Si passa poi alla fase crociera, con la reintroduzione controllata di legumi, formaggi e frutta per finire nella stabilizzazione. In quest’ultima fase si riprende un regime alimentare bilanciato, senza eccedere. moderata attività fisica giornaliera. Per il buon funzionamento della dieta Dukan è prevista una moderata attività fisica giornaliera.

Dieta Dukan: le controindicazioni

Coloro che sono in disaccordo con lo schema alimentare Dukan sostengono che un trattamento oltremodo iperproteico, quindi dannoso per l’organismo. Potenzialmente, potrebbe comportare problemi cardiovascolari e appesantire fegato e reni. Non è quindi una dieta per tutti e comunque chi la intraprende deve essere seguito da un professionista che ne monitorizza l’andamento. Ciò che è certo è che la dieta Dukan permette di dimagrare più facilmente rispetto altre metodi.

L’ideatore della dieta Dukan

La firma alla dieta è stata posta dal Dottor Pierre Dukan, un ex medico francese radiato dall’albo dietro sua esplicita richiesta. Questa mossa gli permise di evitare contrasti con i suoi ex colleghi che consideravano il suo metodo dimagrante insalubre. Allo stesso tempo, gli diede la notorietà che poi ha avuto.

La dieta dell’ex dottor Dukan, infatti, e  seguita ormai da migliaia di persone al mondo, tra casi di successo e inevitabili polemiche. La cosa sicura è che garantisce di dimagrire facilmente, con poca sforzo e senza affamarsi.