@treminuti > Salute e benessere > I richiami alimentari del 2019 > Conad: farina di farro biologica ritirata dal mercato

Conad: farina di farro biologica ritirata dal mercato

Conad: farina di farro biologica ritirata dal mercato

Il ministero della salute, in accordo con il produttore, ha disposto che sia ritirata dal mercato la farina di farro biologica marchio Conad. Il motivo del provvedimento, datato 8 agosto 2019 ma pubblicato il 3/09/2019 è la presenza di soia non dichiarata in etichetta all’interno della polvere di farro.

Tale circostanza può risultare pericolosa per i consumatori allergici alla soia mentre coloro che non lo sono possono consumare il prodotto indicato senza rischi. Tuttavia, a tutela della salute dei consumatori, la farina di farro biologica distribuita da Conad è stata richiamata dal mercato.

Al riguardo, la normativa in materia di etichettatura alimentare è molto severa e, peraltro, individua la soia come tra i dieci allergeni più diffusi e pericolosi a livello comunitario (Regolamento Europeo n. 1169/2011).

Conad: farina di farro bio ritirata dal mercato: i dettagli del prodotto

L’alimento richiamato dal mercato è la farina di farro bio commercializzata da Conad. L’azienda di produzione è denominata Le farine magiche Lo Conte mentre lo stabilimento di lavorazione è Ipafood srl che ha sede nell’area industriale di Frigento (AV).

La farina in questione si presenta in sacchetti del peso di 400 gr. contrassegnati con numero di lotto 19091 e scadenza 30/04/2020. Conad invita coloro che hanno già acquistato il prodotto e, al contempo, sono allergici alla soia a restituire la farina di farro presso il punto di acquisto.

Si ribadisce che i consumatori non allergici possono consumare l’alimento senza subire conseguenze alla salute.

Giova, infine, informare i consumatori circa i 10 allergeni più pericolosi presenti negli alimenti e classificati tali dalle autorità europee:

  • Arachidi
  • Cereali che contengono glutine
  • Crostacei
  • Anidride solforosa (usato come antiossidante e conservante, per es. nella frutta secca, vino e patate conservate)
  • Latte
  • Lupino (un tipo di legume appartenente alla famiglia delle Febacee)
  • Molluschi
  • Noci e frutta secca a guscio
  • Pesce
  • Sedano
  • Semi di sesamo
  • Senape
  • Soia
  • Uova

Potrebbe interessarti: Tortilla chips bio con glutine non dichiarato in etichetta