BAUER: brodo granulare ai funghi ritirato per allergene non dichiarato

BAUER: brodo granulare ai funghi ritirato per allergene non dichiarato

L’allarme è stato diffuso dal ministero della salute con nota del 20 giugno 2016. Riguarda brodo granulare ai funghi porcini marchio BAUER ritirato dal mercato per presenza di allergene non dichiarato. Il composto, infatti, contiene tracce di noci che non sono state evidenziate in etichetta. In accordo con il produttore le confezioni dell’alimento sono state richiamate dagli scaffali dei mercati. Tuttavia le persone che non soffrono di allergia allo specifico elemento possono utilizzare il prodotto senza alcuna conseguenza.

La mancata dichiarazione in etichetta di tracce di noci pone in serio pericolo i consumatori che ne sono allergici i quali, in genere, confrontano le targhette alimentari per assicurarsi che non contengano l’allergene. In tal caso evitano l’acquisto o il consumo dell’alimento per non cadere in gravi reazioni avverse. Il rischio, nei casi acuti, è lo shock anafilattico che può avere conseguenze fatali. Considerata questa circostanza la BAUER ha avviato il rapido richiamo della polvere di brodo in questione.

Nel dettaglio si tratta di brodo granulare istantaneo funghi porcini venduto in vasetti da 120 gr.. Il lotto nel quale sono state riscontrate tracce di noci è il numero L0008440 fabbricato nello stabilimento di Via Kufstein, 6 – Trento. Sono coinvolte nel ritiro dal mercato i lotti indicati aventi scadenza 03/21.

BAUER, brodo granulare ai funghi ritirato con allergene non dichiarato: i rischi per la salute

La vicenda riguarda la mancata menzione della presenza di noci nel prodotto indicato.  In questi casi le persone rischiano di assumere l’alimento per il quale sono allergiche e, nel caso, il loro organismo reagisce immediatamente scatenando una serie di reazioni fisiche che possono essere anche di grave entità. Peraltro, le norme europee impongono la dichiarazione di tutti gli ingredienti negli alimenti posti sul mercato.

La Comunità Europea ha stilato una lista dei 14 allergeni più diffusi in ambito comunitario. Tra questi rientrano anche le noci. Per questo motivo l’attenzione alla vicenda deve essere particolare. Nella nota di richiamo, viene specificatamente indicato alle persone allergiche alle noci di non consumare il prodotto. Dal suo canto la BAUER ha istituito il numero 0461944350 a disposizione dei consumatori che volessero informazioni o consigli sull’accaduto.


Post navigation